Pandora Gioielli Bracciali Prezzi - Pandora Braccialetto prezzo braccialetto pandora

Pandora Gioielli Bracciali Prezzi

2 Prodotti/o

per pagina

Griglia  Lista 

Imposta ordine discendente
  • Pandora Silver Charm Bracelet

    Pandora Silver Charm Bracelet

    € 999,00 € 59,99
  • Pandora simbolo di amore Bracciale

    Pandora simbolo di amore Bracciale

    € 999,00 € 59,99

2 Prodotti/o

per pagina

Griglia  Lista 

Imposta ordine discendente

prezzo braccialetto pandora

pandora butik online
ringe pandora
pandora sjarm til salgs


Personaggi di C'era una volta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Vai a: navigazione, ricerca

1leftarrow blue.svg Voce principale: C'era una volta (serie televisiva).

Once Upon A Time logo.svg

Questa voce contiene un elenco dei personaggi della serie televisiva C'era una volta . Sono diversi personaggi delle fiabe classiche, che vivevano nella Foresta Incantata, ma un sortilegio li ha portati nella cittadina di Storybrooke, nel Maine, dove non si accorgono che il tempo non passa mai e vivono un eterno presente come normali persone del 2010, senza alcun ricordo di chi erano realmente e con falsi ricordi del loro passato "normale", senza poter mai raggiungere i loro lieti fine.

In seguito alla prima stagione, ogni mezza stagione vede nuove spiegazioni dei trascorsi dei personaggi presenti e l'aggiunta di nuovi, di cui si individuano degli antagonisti principali (rispettivamente sono Regina per la prima, Cora e Tamara e Greg per la seconda, Peter Pan e Zelena la Perfida Strega dell'Ovest per la terza, Ingrid la Regina delle Nevi e il trio delle Regine dell'Oscurità formato da Ursula, Crudelia de Mon e Malefica per la quarta, Emma stessa sotto forma di Signora Oscura e Ade per la quinta, la parte malvagia di Regina, Gideon e la Fata Nera per la sesta, Genoveffa, Gothel e Lady Tremaine per la prima parte della settima.

Indice

Personaggi principali [ modifica | modifica wikitesto ]

Emma Swan / Salvatrice / Signora Oscura / Cigno [ modifica | modifica wikitesto ]

Jennifer Morrison interpreta Emma Swan

Emma Swan (Jennifer Morrison) è la figlia di Biancaneve e del Principe Azzurro, madre biologica di Henry Mills. È la protagonista principale della serie, conosciuta come la "Salvatrice". Il suo cognome ("cigno") fa riferimento al fatto che la sua storia è paragonata a quella de Il brutto anatroccolo .

Quando Biancaneve rimane incinta, Geppetto scolpisce una teca magica per lei e Azzurro dopo che Tremotino li informa che la loro figlia è la chiave per rompere la maledizione della Regina Cattiva quando avrà compiuto 28 anni. Appena nata, Emma viene nascosta nella teca viaggiando con successo alla nuova terra. Nel mondo reale, Emma cresce in affidamento, per poi diventare una fuorilegge insieme a Neal Cassidy. I due hanno in programma di iniziare una nuova vita, fino a quando August Booth (Pinocchio) convince Neal ad abbandonare Emma per spingerla a compiere il suo destino Salvatrice, senza tuttavia sapere che la ragazza è incinta. Emma finisce in carcere, e quando nascerà Henry lo darà in adozione per dargli una vita migliore; il neonato viene poi adottato da Regina Mills (la Regina Cattiva). Uscita di prigione, Emma diventa una cacciatrice di taglie. Al suo 28º compleanno, un bambino di dieci anni, Henry, arriva a Boston, rivelandole di essere suo figlio e spiegando le vere origini di Emma. Incredula, lo riporta a casa da Regina a Storybrooke. Regina comincia a preoccuparsi che Emma voglia far parte della vita di Henry. Gli avvertimenti di Regina di lasciare la città e stare fuori dalla vita di Henry convincono invece Emma a rimanere.

A Storybrooke il tempo ricomincia a scorrere, le lancette dell'orologio ripartono. Emma cerca di convincere Henry a lasciar perdere le teorie sul Sortilegio, ma poi decide di assecondarlo. Si trasferisce da Mary Margaret (Biancaneve), senza sapere che lei è sua madre, e lo sceriffo Graham (il Cacciatore, amante di Regina), nomina Emma sua vice. I due cominciano a sentirsi attratti l'uno dall'altra, ma Regina, gelosa, schiaccia il cuore di Graham facendolo morire tra le braccia di Emma. Emma viene eletta sceriffo grazie all'aiuto del signor Gold ed è costretta ad arrestare Mary Margaret per il presunto omicidio di Kathryn Nolan (la Principessa Abigail), fino a quando non viene ritrovata sana e salva. Quando August arriva a Storybrooke e rivela ad Emma che il suo destino è quello di rompere il Sortilegio, lei insiste di non essere la Salvatrice e decide di lasciare la città per evitare che Henry soffra per la sua guerra con Regina. Prima che la ragazza se ne vada, tuttavia, Regina le regala un dolce alle mele avvelenato con la pozione del sonno. Henry per convincere (e salvare) Emma mangia il dolce davanti a lei e cade vittima dell'incantesimo. Emma, disperata, accetta finalmente la verità. Dà ad Henry un bacio d'addio, ma quello è il Bacio del Vero Amore che lo risveglia e spezza il Sortilegio, consentendo a tutti gli abitanti di Storybrooke di ricordare la loro vera identità. Emma si riunisce con i suoi genitori, solo per cadere accidentalmente attraverso un portale con la madre per la Foresta Incantata. Le due si incontrano con la principessa Aurora e Mulan che le aiutano a ritornare a Storybrooke. Emma aiuta poi Mr. Gold ad andare a New York per ritrovare suo figlio Baelfire, che scopre essere Neal, padre biologico di Henry. Tornati a Storybrooke, Emma si occupa dei nuovi arrivati Greg Mendell e della fidanzata di Neal, Tamara. I sospetti di Emma sulla coppia si dimostrano corretti quando viene rivelato che i due vogliono distruggere la magia. Dopo che Emma e Regina fermano il loro meccanismo d'innesco per distruggere Storybrooke, Henry è catturato dai due malviventi e portato sull'Isola che non c'è; Emma, i suoi genitori, Regina, Uncino e il signor Gold li seguono. La squadra alla fine riesce a salvare Henry dal sinistro Peter Pan e a tornare a Storybrooke. Tuttavia, Pan lancia una nuova maledizione costringendo Emma ed Henry a lasciare Storybrooke. Regina, per proteggerli, cancella i loro ricordi e ne dà dei nuovi, nei quali Emma non ha mai dato Henry in adozione.

Un anno dopo l'inversione della maledizione, Uncino ripristina i ricordi di Emma con una pozione e i due ritornano a Storybrooke con Henry per salvare la sua famiglia rompendo la nuova maledizione causata dalla Zelena, la Malvagia Strega dell'Ovest. Ritrova Neal intrappolato all'interno del corpo di Mr. Gold, cosa che ha fatto impazzire la sua mente. Neal chiede a Emma di liberare suo padre, sacrificando se stesso per sconfiggere Zelena; lei a malincuore accetta. Regina aiuta poi Emma a rafforzare i suoi poteri magici, anche se li perde quando Zelena maledice Uncino. Dopo che Emma e Uncino sono trascinati nel portale del tempo di Zelena verso il passato, lei accetta Storybrooke come la sua casa riguadagnando la sua magia che le consente di riaprire il portale per tornare nel presente e iniziare una relazione con Uncino. Quando ritorna a Storybrooke, Emma porta con sé dal passato una donna, salvandola da una condanna a morte: si scopre poi che si tratta di Marian, deceduta moglie di Robin Hood. Questo porterà alla rottura della relazione che Regina aveva iniziato con Robin Hood e a un rinnovato astio di Regina nei confronti di Emma, che accusa di aver rovinato la sua felicità. Nella quarta stagione, si scopre che in città c'è Elsa, che all'inizio spaventa gli abitanti di Storybrooke, ma finirà per diventare una grande amica di Emma che la aiuterà nella sua ricerca della sorella Anna. Quando Elsa riesce a riunirsi ad Anna, le due sorelle tornano ad Arendelle attraverso un portale. In seguito Emma, assieme ai suoi genitori e a Uncino, dovrà combattere contro Tremotino alleatosi con le Regine dell'Oscurità ovvero Crudelia de Mon, Malefica e Ursula, che vogliono trovare l'Autore per fare in modo di dare un lieto fine ai cattivi, e per riuscirci devono rendere Oscura la Salvatrice. Si scopre anche che Biancaneve e il Principe Azzurro prima che Emma nascesse erano venuti a sapere che la loro figlia possedeva un grande potenziale oscuro, e rischiava pertanto di diventare malvagi; così, manipolati dall'attuale Autore Isaac Heller, con l'aiuto dell'Apprendista Stregone avevano fatto in modo di passare l'oscurità alla figlia di Malefica. Emma viene a sapere che questa ragazza è Lily, sua amica d'infanzia, e riesce a rintracciarla e a portarla a Storybrooke, facendola riunire con sua madre. Negli ultimi episodi l'Autore riesce a riscrivere il libro, facendo precipitare tutti in un mondo in cui male e bene sono invertiti, i buoni sono diventati cattivi e viceversa, e Emma ed Henry sono gli unici che conservano la memoria della loro vera vita. Stavolta a salvare la situazione sarà Henry, che riesce ad annullare la magia dell'Autore e a riportare tutti a Storybrooke. Tutto sembra andare per il meglio quando l'Oscurità del cuore di Gold, intrappolata dall'Apprendista nel cappello magico, si libera ed Emma decide di assorbirla in sé divenendo la nuova Signora Oscura. Durante la sua missione a Camelot l'Oscurità tenterà ogni modo di tentarla e di trasformarla nel mostro che deve essere ma grazie a Uncino e alla sua famiglia riesce a resistere al suo lato oscuro, trasforma Uncino nel secondo Signore Oscuro legandolo alla spada Excalibur dato che a causa di Re Artù lui stava morendo, ucciderà Uncino per salvare le persone che ama e sacrificando il suo Vero Amore scoprendo poi che Gold l'ha ingannata per tutto il tempo e che è tornato ad essere il Signore Oscuro, ma questa volta molto più potente di prima, viene a sapere dell'inganno di Gold e lo minaccia che dirà tutta la verità a Belle se non eseguirà la sua richiesta di salvare Uncino.

Dopo esserci ricongiunta con Uncino, Emma decide di dividere il suo cuore per riportarlo in vita, ma il piano fallisce perché l'uomo è morto da troppo tempo; decidono di andare alla ricerca dell'ambrosia, ma scopriranno che in realtà si tratta solo di un inganno di Ade ed Emma è costretta a dire addio all'uomo che ama. Tornata a Storybrooke, tenta in tutti modi di sconfiggere Ade per permettere ad Uncino di andare oltre, ma in realtà l'uomo tornerà in vita grazie all'intervento di Zeus.

Nella sesta stagione Emma e Uncino vanno a vivere insieme, ma la serenità appena ritrovata è minacciata dall'arrivo di Mr. Hyde e dal ritprno della Regina Cattiva. Emma inoltre ha una visione di lei che si scontra con una misteriosa figura incappucciata e muore perché il destino dei Salvatori è la morte.

La donna si ritrova a vivere anche un'avventura in un regno nato dal suo desiderio di non essere mai stata la Salvatrice e al suo ritorno dovrà scontrarsi con Gedeone, il figlio di Tremotino e Belle, che si rivela essere la figura sotto al cappuccio. Dopo aver sconfitto momentaneamente il ragazzo, Emma accetta di sposare Uncino ma la felicità del momento è rovinata dal segreto che nasconde l'uomo: lui ha ucciso il suo nonno paterno. Emma e Uncino si separano, ma la donna verrà a conoscenza del fatto che l'uomo è stato esiliato da Storybrooke da Gedeone. Per riaverlo indietro Emma si allea con il suo nemico e gli promette che lo aiuterà a sconfiggere la Fata Nera, ma verrà poi tradita da quest'ultimo e rischierà di morire. In seguito riesce a riunirsi con Uncino e incontrerà la Fata Nera, la quale rovinerà il giorno delle sue nozze scagliando una maledizione. Nella nuova maledizione Emma è rinchiusa in manicomio ed Henry tenterà di aiutarla in tutti i modi; riavrà tutti i ricordi indietro dopo la morte della Fata Nera e si appresta a sconfiggere Gedeone ed è proprio grazie al suo sacrificio che salva tutti, ma la sua vita viene salvata grazie al bacio del Vero Amore di Henry. Alla fine la vediamo tornare nel suo ruolo di sceriffo e riprendere la sua vita normale.

Nella settima stagione si scopre aspettare un figlio da Capitan Uncino alias Killian Jones.

Biancaneve / Mary Margaret Blanchard [ modifica | modifica wikitesto ]

Ginnifer Goodwin interpreta Mary Margaret Blanchard

Biancaneve (Ginnifer Goodwin / Bailee Madison da giovane) è la figlia del re Leopold e della regina Eva, poi figliastra della Regina Cattiva. Essa è il vero amore del Principe Azzurro, la madre di Emma Swan e in seguito nonna del figlio di Emma, Henry.

La madre di Biancaneve morì avvelenata da Cora, che aveva intenzione di rendere la figlia Regina la nuova regnante. Grazie alle macchinazioni di Cora, Regina salvò la vita a Biancaneve, che stava per essere disarcionata da un cavallo imbizzarrito, evento che le fece ottenere un matrimonio senza amore con il padre della bambina, Re Leopold. Regina assunse il potere uccidendo il re e reclutò il Cacciatore per uccidere Biancaneve, poiché quest'ultima non si rese conto di aver portato alla morte il vero amato di Regina, lo stalliere Daniel. Il Cacciatore la risparmiò per il suo altruismo e Biancaneve cominciò a vivere nella foresta aiutata dai Sette Nani. Incontrò il principe David mentre lo stava derubando e lo soprannominò Azzurro. I due si innamorarono ma David fu catturato dalla Regina Cattiva che lo tenne prigioniero. In cambio della vita di Azzurro, Biancaneve mangiò una mela contenente la Maledizione del Sonno. Azzurro, libero della sua prigionia, la risvegliò con il Bacio del Vero Amore. Durante il loro matrimonio, la Regina Cattiva annunciò la sua maledizione che avrebbe distrutto la loro felicità. Biancaneve partorì Emma, unica loro speranza di salvezza, e la nascose in un armadio magico trasportandola nel mondo reale prima che la maledizione avesse effetto.

A Storybrooke, appare come Mary Margaret Blanchard, insegnante della scuola elementare e tra i suoi studenti c'è proprio Henry. Mentre lavora come volontaria presso l'Ospedale Generale, risveglia David Nolan (il Principe Azzurro) dal coma e i due cominciano a innamorarsi nonostante David sia sposato con Kathryn (la Principessa Abigail), tanto che decide di lasciare la moglie e Mary Margaret viene malvista dalla cittadinanza. In seguito alla scomparsa di Kathryn viene incolpata sul presunto omicidio. Quando ormai il rapporto di Mary Margaret con David diventa teso, egli decide di lasciare Storybrooke, ma i due si riuniscono in tempo quando la maledizione viene spezzata e ritrovano i loro ricordi. Mary Margaret così ritrova finalmente la figlia Emma, solo per essere accidentalmente trasportata con lei nella Foresta Incantata attraverso un portale. Incontrano la principessa Aurora e Mulan che le aiutano a tornare a Storybrooke. Successivamente Regina e sua madre Cora tentano di uccidere Mr. Gold per ottenerne il potere; per fermarle Mary Margaret maledice il cuore di Cora con la stessa candela che Cora aveva usato per uccidere sua madre Eva e manipola Regina per fare in modo che rimetta il cuore nel petto della madre, provocandone la morte. Mary Margaret tuttavia non riesce a sopportare il senso di colpa per aver ucciso Cora, e si presenta da Regina implorandola di ucciderla, ma quest'ultima le mostra come il suo cuore si fosse ormai annerito e la obbliga a vivere con questo peso. Quando Henry viene rapito e portato sull'Isola che non c'è, parte con Emma, David, Regina, il signor Gold, e Capitan Uncino per salvarlo. Al ritorno in città con Henry, Peter Pan lancia una nuova maledizione e Regina è costretta a riportare Mary Margaret e tutti gli altri nella Foresta Incantata.

Tornata nella Foresta Incantata, Biancaneve scopre di essere incinta, ma scopre anche che Zelena, la Malvagia Strega dell'Ovest vuole il suo bambino. Su consiglio di Glinda, capisce che deve scagliare un nuovo Sortilegio Oscuro per tornare a Storybrooke dato che Emma è l'unica che può battere Zelena. David offre il suo cuore come sacrificio. Biancaneve allora chiede a Regina di dividere il suo stesso cuore in due per darne una metà ciascuno salvando la vita del marito. Zelena tuttavia aggiunge una pozione di oblio e, tornati a Storybrooke, Mary Margaret assume inconsapevolmente Zelena come sua levatrice. Zelena viene infine scoperta e Mary Margaret dà alla luce un figlio, a cui viene dato il nome del defunto padre di Henry e figlio di Tremotino, Neal.

Nella quarta stagione ricopre momentaneamente il ruolo di sindaco, ma veniamo a conoscenza del fatto che Biancaneve ha sacrificato la figlia di Malefica, Lily, per permettere ad Emma di nascere senza oscurità. Ciò porterà ad un allontanamento della figlia nei confronti della madre, ma alla fine riusciranno a riappacificarsi.

Nella quinta stagione andrà a Camelot per salvare Emma e lì rincontrerà il suo vecchio amico Lancillotto, creduto morto da tempo. Accompagnerà la figlia negli Inferi per salvare Uncino ed aiuterà Hercules, suo primo amore, ad andare in un posto migliore. Non può lasciare gli Inferi perché Ade ha inciso il sul nome (insieme a quello di Regina ed Emma) su una tomba, ma grazie all'aiuto del marito che prenderà il suo posto, riuscirà a tornare da suo figlio Neal.

Dopo la morte di Ade, Biancaneve si appresta a tornare al suo ruolo di insegnante, ma la tranquillità è minacciata dall'arrivo di Mr. Hyde e dalla Regina Cattiva, la quale prova ancora del risentimento nei suo confronti e le maledice cuore: se lei sarà sveglia, David sarà costretto a stare sotto maledizione del sonno e viceversa. La maledizione verrà spezzata grazie a Regina, Emma e tutti gli abitanti di Storybrooke. Durante il matrimonio di Emma ci sarà una nuova maledizione che porterà Biancaneve, Regina, David, Uncino, il piccolo Neal e Zelena nella Foresta Incantata, la quale rischia di scomparire per sempre (insieme ad altri regni) per via di Emma che non crede più nel mondo delle Favole. Riuscirà a salvarsi insieme agli altri dopo la morte della Fata Nera e verranno riportati a Storybrooke. In seguito la vediamo riprendere il suo ruolo di insegnante e lei e David hanno acquistato una casa più grande.

Regina Cattiva / Regina Mills / Roni [ modifica | modifica wikitesto ]

Lana Parrilla interpreta Regina Mills

La Regina Cattiva (Lana Parrilla) è la figlia di Cora e Henry Mills, oltre che sorellastra di Zelena. È matrigna di Biancaneve ma anche madre adottiva di Henry. Da ragazza venne obbligata a sposare re Leopold da sua madre Cora, che uccise il suo primo amore Daniel per impedire che scappasse con lui. Avendo Biancaneve rivelato a Cora, ingenuamente, della relazione con Daniel, Regina giurò di distruggere la felicità della ragazza. Incontrò Tremotino che le insegnò la sua magia e le promise di aiutarla a liberarsi di sua madre; alla fine gettò Cora attraverso uno specchio che la portò nel Paese delle Meraviglie. Poiché era infelice nel suo matrimonio senza amore, manipolò il Genio facendogli uccidere il re, e tradendo anche lui imprigionandolo in uno specchio. Sconfitta da Biancaneve e il Principe Azzurro, fu bandita dal regno, anche se Tremotino la convinse a lanciare il Sortilegio Oscuro, sacrificando il cuore di suo padre, cioè la persona che amava di più, e trasportando tutti nel mondo reale a suo piacimento.

A Storybrooke è il sindaco Regina Mills. Con l'aiuto di Mr. Gold adotta Henry da neonato, non sapendo chi fosse la madre. In seguito lo manda in terapia dal Dottor Archie Hopper per distruggere la sua convinzione nell'esistenza del Sortilegio. Quando la madre biologica di Henry, Emma Swan, arriva a Storybrooke, Regina cerca invano di allontanarla. Ha una relazione con lo sceriffo Graham, ma schiaccia il suo cuore quando egli preferisce Emma. A Storybrooke in realtà la lotta per il potere tra Regina e Tremotino continua. A insaputa dell'altro, Regina tiene prigioniera il suo vero amore, Belle. Cerca di evitare che rinasca un rapporto tra David Nolan e Mary Margaret, incastrando quest'ultima per il falso omicidio della moglie di David, Kathryn. Quando Emma dichiara la sua intenzione di ottenere l'affidamento di Henry, Regina tenta di avvelenarla, ma è Henry a rimanere vittima della maledizione. Emma riesce a risvegliare Henry con il Bacio del Vero Amore spezzando il Sortilegio Oscuro. In seguito Regina cerca di riallacciare i rapporti con il figlio e la comunità, ma si incrinano quando sua madre Cora arriva a Storybrooke, e la convince a prendere il pugnale del Signore Oscuro per ot tenerse il potere, anche se poi Cora verrà uccisa da Mary Margaret per prudenza. Il dottor. Whale rianima il cadavere di Daniel, che però diventa un mostro costringe ndo Regina a ridurlo in polvere; nonostante ciò, grazie a Trilli, in seguito farà una prima conoscenza di quello che sarà il suo nuovo vero amore, Robin Hood. Quando i nuovi arrivati Greg e Tamara cercano di distruggere la magia attivando un dispositivo per distruggere Storybrooke, Regina e Emma lo fermano insieme con la loro magia. Tuttavia, Henry viene rapito dalla coppia e portato sull'Isola che non c'è. Regina viaggia con Emma, Mary Margaret, David, Mr. Gold, e Uncino per salvarlo. Essi riescono a salvare Henry dal male di Peter Pan e tornare a Storybrooke. Tuttavia Peter Pan lancia una nuova maledizione, costringendola ad invertire la maledizione originale. Lei dà ad Henry e Emma nuovi ricordi di una vita migliore insieme, in cui lei non lo aveva abbandonato, prima che lei e gli altri abitanti tornino alla Foresta Incantata.

Nella Foresta Incantata Regina lotta per venire a patti con la perdita di Henry. Tornata al suo castello, si scopre che è occupato da Zelena, la Malvagia Strega dell'Ovest, che rivela poi di essere sorellastra di Regina. Per salvarli dalle minacce di quest'ultima, Regina aiuta Biancaneve e il principe Azzurro a lanciare un nuovo Sortilegio Oscuro per tornare a Storybrooke, ma, quando il sortilegio era ormai stato lanciato, Zelena aggiunge una pozione oblio. Senza ricordi del passato anno, Regina deve affrontare il fatto che Henry, tornato a Storybrooke con Emma, non si ricordi di lei. Regina rompe la maledizione con il Bacio del Vero Amore al figlio, restituendo i ricordi del passato anno a tutti i cittadini e a Henry. Emma e Uncino vengono però trascinati nel portale del tempo di Zelena. I due si ritrovano nel periodo in cui Biancaneve e il principe Azzurro si conoscono, ma Emma, involontariamente, impedisce il loro incontro. Per rimettere tutto a posto, Emma cerca in ogni modo di far incontrare i suoi ma durante un tentativo, viene imprigionata dalla Regina Cattiva. Riesce a evadere e inconsapevolmente riporta nel presente Lady Marian, che era stata condannata a morte nel passato da Regina. Quindi il lieto fine di Regina è rovinato inconsapevolmente da Emma; infatti Robin decide di lasciare Regina poiché nonostante lui la ami, deve rispettare il voto che ha fatto a Marian. Quando quest'ultima viene congelata dalla Regina delle Nevi, Robin chiede aiuto a Regina per trovare una cura che infine sarà l'abbandono della coppia della città, al di fuori della quale non esiste magia. Regina idea con il figlio Henry il piano di trovare l'Autore del libro delle fiabe, per riuscire ad avere un lieto fine, ma l'uomo si rivelerà un impostore. Infatti catapulta tutti i personaggi in una nuova dimensione con i ruoli di eroi e cattivi invertiti. È ancora il Bacio del Vero Amore di Regina a risvegliare tutti dalla maledizione.

Quando viene scoperto che in realtà Lady Marian è Zelena travestita e aspetta un figlio da Robin Hood, Regina decide di riprendersi l'uomo e di imprigionare la sorellastra. In seguito si recano a Camelot per trovare Merlino, l'unico in grado di aiutare Emma, diventata la nuova Signora Oscura, e Regina, per non destare troppe attenzioni sull'amica, decide di fingersi lei stessa la Salvatrice, suscitando tuttavia la sfiducia del Re Artù. Tornati tutti a Storybrooke, un'altra avventura comincia. Regina, Emma, Mary Margaret, David e Mr. Gold vanno nella'Oltretomba per riportare in vita Uncino. Nell'Oltretomba Regina riesce a riappacificarsi con sua sorella Zelena, ma i loro rapporti si incrineranno ulteriormente per via del fatto che Ade (Vero Amore di Zelena) uccide Robin e Regina incolpa la sorella dell'accaduto.

Si separerà dalla sua parte cattiva e la distruggerà, ma una volta scoperto che la Regina Cattiva è ancora viva cercherà di trovare una soluzione per annientarla, scoprendo che deve morire lei per farla scomparire. In seguito si recherà nel regno dei desideri creato da Emma e lì incontrerà una nuova versione di Robin e deciderà di portarlo a Storybrooke per avere una nuova occasione, ma la donna non sentirà nulla per lui perché è una persona completamente differente dall'uomo che amava. Si scontrerà con la sua parte cattiva (la quale era stata trasformata in vipera da Gideon) e deciderà di darle un'occasione mandandola nel regno dei desideri insieme a Robin, per farle vivere quella storia d'amore che lei non ha mai potuto vivere. In seguito si riappacificherà con Zelena e durante la maledizione della Fata Nera verrà mandata nella Foresta Incantata dove ricontrarà nuovamente il suo doppione che si sacrificherà per farla salvare dalla distruzione. Regina riuscirà a salvarsi grazie alla morte della Fata Nera. Alla fine vediamo Regina riprendere il suo ruolo da sindaco, mentre il suo doppione riceverà una proposta di matrimonio da parte di Robin.

Nella settima stagione si scopre che lei ha deciso di rimanere nella Foresta Magica per aiutare il figlio nella sua impresa di ritrovare Cenerentola, viene colpita dalla maledizione di Lady Tremaine che scaglia tutti i personaggi della Foresta Magica nel quartiere di Hyperion Heights, in questa nuova realtà lei ha dimenticato il suo passato come Regina ed è diventata Roni. Nella Foresta Magica aiuterà Genoveffa a praticare la magia data la loro storia comune ma Genoveffa si dimostrerà molto più malvagia sua madre tanto da creare una nuova Maledizione Oscura. Ad Hyperion Heights Roni ritorna a essere Regina grazie a una pozione magica creata da Genoveffa e dalla Strega.

Principe Azzurro / John Doe / David Nolan [ modifica | modifica wikitesto ]

Josh Dallas interpreta David Nolan

Il Principe Azzurro (Josh Dallas) è il vero amore di Biancaneve, padre della loro figlia Emma Swan e nonno di Henry.

David era in origine un povero pastore il cui fratello gemello James era stato affidato a Re George come erede al trono in un accordo con Tremotino. Quando James venne ucciso in battaglia, David prese il posto di suo fratello in cambio della salvezza di sua madre Ruth e di un futuro ritorno a casa nella fattoria. Durante questo periodo strinse amicizia con Anna e Kristoff di Arendelle. Dopo che uccise un drago, Re Mida offrì a David di sposare sua figlia Abigail e unire i regni. David avrebbe però voluto sposarsi per amore e cercò di rifiutare, ma George lo minacciò. Prima del suo matrimonio si innamorò della fuggitiva Biancaneve, che lo stava derubando e lo soprannominò Azzurro. Fuggito con lei, dopo continui inseguimenti da parte di Re George, la Regina Cattiva lo catturò per convincere Biancaneve a mangiare di sua volontà una mela contenente la Maledizione del Sonno. In seguito la risvegliò con il Bacio del Vero Amore e la coppia si sposa anche se la Regina Cattiva annunciò il lancio di una maledizione per distruggere la loro felicità. Tremotino li informò che la loro figlia avrebbe spezzato la maledizione quando avrebbe avuto 28 anni. Durante la gravidanza di Biancaneve, per liberare la figlia dal suo potenziale oscuro, lo trasferirono grazie all'Apprendista sulla figlia di Malefica, Lily, il tutto in realtà orchestrato dal malvagio Autore. Emma nacque poco prima che la maledizione avesse effetto e Azzurro la collocò in un armadio magico per proteggerla, prima di essere ferito mortalmente dai cavalieri della Regina.

A Storybrooke, appare in coma come uno sconosciuto non identificato per diversi anni e con il generico nome di John Doe. Durante il coma, David si risveglia e ricorda tutti gli avvenimenti della sua vita nella Foresta Incantata. Riesce a risvegliare anche Mary Margaret (Biancaneve) e insieme trovano un modo per ricongiungersi con la figlia Emma. Prima di compiere il gesto, vengono fermati da Mr. Gold (Tremotino) che li avvisa che se fossero andati a riprendere Emma, lei non sarebbe mai diventata la Salvatrice (perché aveva solo 10 anni e non 28) e quindi l'intera città non si sarebbe mai risvegliata. Come sempre, Biancaneve fa la cosa giusta e lei e David bevono una pozione per dimenticare l'accaduto. Il consiglio di Tremotino era giusto, infatti dopo 18 anni Emma arriva in città. David si risveglia dopo che Mary Margaret gli legge la storia di Biancaneve e del Principe Azzurro. Si riunisce con Kathryn (la Principessa Abigail), che nei falsi ricordi degli abitanti di Storybrooke era sua moglie, e viene identificato come David Nolan. David soffre di amnesia e non ricorda la sua vita con lei, tanto da innamorarsi di Mary Margaret. Rompendo il matrimonio con Kathryn, la ragazza scompare e David comincia a dubitare di Mary Margaret. Kathryn si rivela essere ancora viva, ma il rapporto di David con Mary Margaret diventa teso tanto che decide di trasferirsi a Boston, quando la maledizione viene spezzata ripristinando i suoi veri ricordi. Tornato in città si ricongiunge con Biancaneve, Emma e Henry, la sua famiglia. Davide si impegna a salvare Regina da uno spettro rilasciato in Storybrooke e mandarlo attraverso un portale, ma Emma e Mary Margaret vengono trascinate con esso. Per richiesta di Regina, David si occupa di Henry mentre Emma e Mary Margaret sono assenti. Dopo aver fallito il tentativo di riportarle a casa tramite il Cappello Magico di Jefferson, David cade di sua spontanea volontà sotto una maledizione del sonno per comunicare con Mary Margaret nei suoi sogni. Al ritorno a Storybrooke, viene svegliato, analogamente a come fece tempo addietro, dal Bacio del Vero Amore. Quando Henry è rapito e portato sull'Isola che non c'è da Greg Mendell e Tamara, David parte con Mary Margaret, Emma, Regina, il signor Gold e Capitan Uncino per salvarlo. Sull'Isola che non c'è, David viene avvelenato dal Rubus Noctis, cosa che nasconde al resto del gruppo. Tuttavia Uncino lo cura con le acque di una sorgente magica anche se David non può più lasciare l'isola come un effetto collaterale. Alla fine il signor Gold lo guarisce tornati a Storybrooke. Dopo che Peter Pan lancia una nuova maledizione, Regina si rende conto che deve annullare la sua maledizione che ha creato Storybrooke per salvare tutti, facendo tornare David e gli altri nella Foresta Incantata eccetto Emma ed Henry.

Tornato nella Foresta Incantata, scopre che Biancaneve è incinta, ma anche che Zelena, la Malvagia Strega dell'Ovest vuole il suo bambino. Su consiglio di Glinda, capiscono che deve scagliare un nuovo Sortilegio Oscuro per tornare a Storybrooke dato che Emma è l'unica che può battere Zelena. David offre il suo cuore come sacrificio. Biancaneve allora chiede a Regina di dividere il suo stesso cuore in due per darne una metà ciascuno salvando la vita del marito. Zelena tuttavia aggiunge una pozione di oblio e, tornati a Storybrooke, Mary Margaret assume inconsapevolmente Zelena come sua levatrice. Zelena viene infine scoperta e Mary Margaret dà alla luce un figlio, a cui viene dato il nome del defunto padre di Henry e figlio di Tremotino, Neal.

In città si presentano i suoi vecchi amici Kristoff e Anna. Inoltre, l'incontro con Malefica sarà per lui e Mary Margaret molto teso dati i loro trascorsi. Invece, quando va a Camelot alla ricerca di Merlino, si fa lusingare tanto dal Re Artù con cattive intenzioni, che viene nominato Cavaliere della Tavola Rotonda, solo per accorgersi successivamente della beffa. Nell'Oltretomba prenderà il posto di Biancaneve (costretta a rimanere negli Inferi)per permetterle di tornare dal loro figlio Neal.

In seguito David verrà a conoscenza da parte della Regina Cattiva che suo padre non è morto perché era ubriaco, ma che è stato ucciso da Uncino e in seguito deciderà di perdonarlo. Inoltre il suo cuore verrà maledetto: se lui è sveglio, Biancaneve è sotto maledizione del sonno e viceversa. La maledizione verrà spezzata grazie all'aiuto di Regina, Emma e gli altri abitanti di Storybrooke e perdonerà anche Uncino per aver ucciso suo padre. Dopo il matrimonio di Emma, David viene portato dalla maledizione nella Foresta Incantata e riuscirà a salvarsi dalla distruzione dopo la morte della sua artefice. Alla fine vediamo che David e Snow hanno acquistato una casa più grande e che hanno un cane.

Henry Mills / Autore [ modifica | modifica wikitesto ]

Jared S. Gilmore interpreta Henry

Henry Daniel Mills (Jared S. Gilmore) è il figlio di Emma Swan e di Neal Cassidy, che Emma ha dato in adozione dopo averlo partorito in carcere. È quindi nipote di Biancaneve, il Principe Azzurro e di Tremotino e pronipote di Peter Pan e della Fata Nera. Viene adottato da Regina Mills e prende infatti i nomi dal padre di Regina e dal suo primo amore, Daniel.

Henry riceve il suo amato libro di fiabe dalla sua insegnante Mary Margaret Blanchard (Biancaneve) e capisce che gli abitanti di Storybrooke sono personaggi delle fiabe dopo aver notato che è l'unico in città che invecchia. La sua presa di coscienza della vera identità di Regina crea attriti nel suo rapporto con lei, così viene mandato in terapia con il dottor Archie Hopper (il Grillo Parlante) per porre fine alla sua convinzione dell'esistenza del sortilegio. Nella speranza di spezzare la maledizione, Henry trova sua madre biologica Emma Swan a Boston e la porta a Storybrooke. Alla fine la convince della verità finendo vittima dell'incantesimo del sonno che era destinato a lei da Regina. Tuttavia, viene svegliato con il Bacio del Vero Amore di Emma, fatto che spezza anche il Sortilegio Oscuro. Emma e Mary Margaret vengono poi trascinate in un portale, lasciando David a prendersi cura di lui, insegnandogli per esempio a combattere con la spada e ad andare a cavallo. Quando Emma e Regina impediscono a Greg Mendell e Tamara di distruggere la città, egli viene rapito dalla coppia e portato sull'Isola che non c'è dove gli viene rivelato che Peter Pan è suo bisnonno ed ha bisogno del suo cuore, il cosiddetto Cuore del Vero Credente, che in realtà vuole utilizzare per ottenere l'immortalità. Regina riprende il cuore e salva Henry. Tuttavia, Peter Pan scambia il suo corpo con quello di corpo di Henry a Storybrooke, finché Tremotino non riporta tutto a posto, ma in seguito lancia una nuova maledizione costringendo Emma ed Henry a lasciare Storybrooke per sempre. Regina cancella i loro ricordi e dona loro dei nuovi ricordi felici dove Henry non è mai stato dato in adozione. Si ritrova così a vivere con Emma a New York.

Un anno dopo, Uncino ripristina i ricordi di Emma e la porta a Storybrooke, insieme con Henry, per salvare la loro famiglia. Senza ricordi, Henry è inizialmente confuso e sospettoso della decisione di Emma di trasferirsi a Storybrooke fino a quando Regina, che soffriva per il figlio che non la riconosceva, ripristina i suoi ricordi con un Bacio del Vero Amore. Henry aiuta la madre a cercare l'Autore per garantirle un lieto fine, ma rivelatosi le intenzioni malvagie di quest'ultimo di creare una dimensione dove Eroi e Cattivi sono invertiti, Henry, unico uscito indenne dalla maledizione, sconfigge l'Autore Isaac Heller diventando il nuovo Autore. Ritenendo il potere della penna troppo potente decide di spezzarla.

Quando la madre Emma diventa la nuova Signora Oscura, si reca insieme agli altri a Camelot, dove conosce una ragazza del posto, Violet, di cui si innamora finché Emma non è costretta a spezzargli il cuore manipolando la ragazza pur di ottenere una Lacrima di Vero Dolore per un incantesimo che liberasse Merlino. Viene a sapere da Crudelia De Mon che la penna dell'Autore si trova lì negli Inferi perché anche quest'ultima ha una forma di vita.

Nella sesta stagione i poteri di Henry come Autore iniziano a comportarsi in modo strano e Isaac lo inforna che ciò sta accadendo perché la Battaglia Finale si sta avvicinando. Durante la maledizione della Fata Nera, Henry cercherà di aiutare Emma a riprendere i suoi veri ricordi e la salverà dalla morte grazie al bacio del Vero Amore. Alla fine lo vediamo a cena da Granny con tutta la sua famiglia e in seguito ci viene mostrata la sua versione adulta che riceve una visita da parte di una bambina di nome Lucy, la quale afferma di essere sua figlia e lo informa che la sua famiglia è in pericolo.

Henry però non ricorda nulla della sua vita passata perché è vittima della maledizione lanciata da Lady Tremaine ed è convinto di aver perso moglie e figlia in un incendio. Ha scritto il libro "Once Upon A Time" ma non h avuto molto successo e quindi è costretto a fare l'autista. Dopo aver conosciuto Lucy, si recherà al quartiere Hyperion Heights di Seattle dove conoscerà Jacinda (Cenerentola) la madre di Lucy di cui si innamorerà, Roni (Regina) la barista del quartiere, Ivy (Genoveffa) la figlia di Victoria Belfrey e sorellastra di Jacinda, Victoria Belfrey (lady Tremaine) la proprietaria del quartiere, Weaver (Tremotino) un detective corrotto, Rogers (Unicino) un poliziotto che verrà promosso a detective, Tilly (Alice) una ragazza molto particolare e Sabine (Tiana) la migliore amica di Jacinda.

Nei flashback scopriamo che esistono altre versioni della Foresta Incantata con altre versioni dei personaggi della favole ma non esiste un altro Autore, perciò deciderà di partire per scrivere altri lieto fine e per trovare la sua storia. In una versione della Foresta Incantata si scontrerà con Cenerentola, di cui si innamorerà, e la aiuterà a scappare dopo essere stata accusata ingiustamente di omicidio. Ritroverà sua madre Regina e insieme al capitan Uncino appartenente al reame dei desideri di Emma si unirà alla Resistenza per combattere lady Tremaine. Durante un avventura con Cenerentola a Wonderland loro finalmente si scambieranno il loro primo bacio.

Tremotino / Signore Oscuro / Coccodrillo / Bestia / Signor Gold / Weaver [ modifica | modifica wikitesto ]

Robert Carlyle interpreta il signor Gold

Tremotino (Robert Carlyle) è un mago sinistro e capriccioso che si diletta nel fare accordi con persone disperate, avvertendoli che "la magia ha sempre un prezzo". Nella serie riveste anche il ruolo del coccodrillo di Peter Pan e della Bestia. È il vero amore di Belle, padre di Baelfire e nonno di Henry.

Da bambino venne lasciato dal padre Malcolm con delle filatrici, che diedero al piccolo un fagiolo magico per creare un portale verso un altro mondo. Suo padre utilizzò il fagiolo per portarli sull'Isola che non c'è, ma in cambio dell'eterna giovinezza abbandonò Tremotino rimandandolo nella Foresta Incantata e si ribattezzò Peter Pan dal nome della bambolina del figlio. Nei suoi anni adulti, Tremotino era un povero filatore che disertò dalla guerra degli Orchi causando il disgusto di sua moglie Milah, la quale scappò con il pirata Killian Jones, lasciandolo ad occuparsi da solo del figlioletto Baelfire. Tremotino venne poi ingannato dal Signore Oscuro Zoso che alla fine uccise, diventando egli stesso la nuovo Signore Oscuro. In seguito ucciderà Milah e taglierà la mano a Jones, rendendolo in tal modo il Capitan Uncino e ottenendo il soprannome di Coccodrillo. Baelfire, che soffriva per la malvagità del padre, cercò di convincerlo a liberarsi dei suoi poteri oscuri. Con l'aiuto della Fata Turchina gli propose di usare un portale per trasferirsi in un mondo senza magia. Tremotino temendo però di perdere i suoi poteri lasciò Bae attraversare il portale da solo. Pentito, giurò di creare un sortilegio per trovare suo figlio diventando l'essere più potente nella Foresta Incantata e inserendosi in una lotta di potere con la sua ex allieva, la Regina Cattiva. Allenò anche Zelena, la Malvagia Strega dell'Ovest, fino a quando lei divenne gelosa della sua sorellastra Regina, che venne scelta per lanciare la maledizione. Come parte di un accordo per salvare la propria città, Belle divenne la domestica del castello di Tremotino e sebbene inizialmente lei non lo sopportasse definendolo una Bestia, i due si innamorarono finché Tremotino non la costrinse a lasciare per sempre la sua casa dopo aver erroneamente pensato che stesse lavorando per Regina. Questa in seguito affermò che Belle si era suicidata. Poco dopo, egli venne catturato e messo in prigione. Regina lanciò la sua maledizione offrendogli ricchezza e rispetto nel nuovo mondo dove sarebbero stati inviati.

A Storybrooke, egli è signor Gold, proprietario di un banco di pegni e il più ricco abitante della città, di cui possiede la maggior parte. È l'unico oltre a Regina che si ricorda della sua vera identità. Aiuta Regina ad adottare un bambino a cui lei dà il nome di Henry. Quando Emma arriva a Storybrooke, Gold la aiuta a diventare il nuovo sceriffo e offre i suoi servizi legali a Mary Margaret (Biancaneve) per la falsa accusa dell'omicidio di Kathryn Nolan (la Principessa Abigail), che lui stesso aveva nascosto e poi farà ritrovare. Quando Emma finalmente rompe la maledizione, Gold si riunisce con Belle (in realtà viva e prigioniera di Regina) e porta la magia torna a Storybrooke. Si infuria quando viene a sapere che chi lascia la città perde i ricordi, poiché ciò gli impedisce di mettersi alla ricerca di Baelfire. Gold alla fine crea una pozione per lasciare la città e rintracciare Bae a Manhattan, solo per scoprire che è Neal Cassidy, il padre di Henry. Gold viene avvelenato da Uncino e ritorna a Storybrooke dove Mary Margaret lo guarisce con riluttanza avvelenando il cuore di Cora al suo posto. Quando Henry viene rapito e portato sull'Isola che non c'è, Gold parte con Emma, i suoi genitori, Regina e Uncino per salvarlo. Al suo arrivo, egli accetta che dovrà morire per salvare Henry perché una profezia diceva che il ragazzo sarebbe stata la sua rovina. Peter Pan lo intrappola dentro il vaso di Pandora; viene poi liberato da Neal e riesce a intrappolare il padre. Ma Pan ha scambiato il suo corpo con quello di Henry e Gold riporterà le anime nei loro posti a Storybrooke. Prima che Peter Pan tenti di uccidere i suoi cari, Gold usa il suo pugnale su se stesso per uccidere il padre, sacrificando la propria vita. Tuttavia, Peter Pan aveva lanciato una nuova maledizione e gli abitanti sono costretti a tornare di nuovo alla Foresta Incantata.

Neal e Belle viaggiano fino al castello di Tremotino e trovano la Cripta del Signore Oscuro dove Neal resuscita Tremotino morendo nel tentativo. Prima di morire, Tremotino fonde il corpo di Neal con il suo. Quando Biancaneve e il Principe Azzurro lanciano una nuova maledizione per fermare Zelena, Gold riappare a Storybrooke sotto il controllo di Zelena. Emma lo trova e scopre che Neal è intrappolato dentro di lui e che questo ha fatto impazzire Gold. Neal chiede Emma di liberare Gold per sconfiggere la Malvagia Strega anche se egli morirà; lei accetta a malincuore. Dopo la sconfitta di Zelena, Gold propone a Belle di sposarlo, dandole anche il suo pugnale. Ma in realtà si tratta di un falso e Gold utilizza l'originale per uccidere Zelena. Tuttavia, la magia restante di Zelena attiva il suo incantesimo viaggio nel tempo. In seguito sposa Belle con la benedizione di suo padre.

Rincontra Anna di Arendelle, sua vecchia nemica. Quando Belle scopre il pugnale falso e il desiderio di Gold di liberarsi del controllo di quello vero pur di sacrificare le fate madrine e l'Apprendista, lei lo allontana dalla città. Gold riesce a tornare con l'aiuto delle Regine dell'Oscurità, tutti cercando l'Autore per garantirsi un lieto fine. Infine, essendosi indebolito, quando l'Oscurità rischia di ucciderlo, l'Apprendista la toglie dal suo corpo ma finisce in quello di Emma rendendola nuova Signora Oscura.

Emma vede una proiezione di Tremotino a insegnargli la malvagità di un Signore Oscuro, ma in realtà l'uomo reale si presenta inerme. In seguito Emma, che necessita di un eroe per estrarre Excalibur, lo fa allenare da Merida per infondergli coraggio. Quando Uncino scopre di essere un Signore Oscuro, il suo unico scopo sarà quello di vendicarsi di Tremotino. Tuttavia Gold riesce a sconfiggerlo in uno scontro di spade ma, nonostante ciò, Uncino ottiene il suo sangue, noto come quello dell'uomo tornato in vita dalla morte, e inoltre Belle decide di lasciarlo, stanca delle sue macchinazioni. Nell'Oltretomba grazie ad Ade scopre che Belle è incinta del suo secondo figlio e che se non rispetterà gli accordi lui prenderà il suo secondogenito. Viene aggredito da Gaston con delle frecce forgiate da Ade in persona contenente il Fiume delle Anime Perdute in modo da imprigionarlo lì e togliergli la possibilità di essere finalmente felice, ma verrà salvato da Belle che getterà Gaston nel fiume, anche se i rapporti con la moglie rimarranno ancora molto tesi e quest'ultima deciderà di infliggersi la Maledizione del Sonno per evitare che Ade acceleri la sua gravidanza e prenda il bambino. In seguito stringerà un accordo con Hyde affinché lo aiuti a svegliare Belle dall'incantesimo del sonno, offrendogli in cambio il controllo della città. Inizierà una relazione con la Regina Cattiva in seguito a un accordo per ottenere le Forbici delle Parche. Perderà suo figlio per colpa delle sue azioni e soprattutto per colpa della Regina Cattiva che ha alterato la gravidanza di Belle.